Connessione internet lenta? Ecco che velocità dovrebbe avere davvero

Qual è la velocità che la nostra connessione dovrebbe garantirci? La risposta a questa domanda dipende da molti fattori. Vediamoli insieme.

La connessione internet è diventata una parte essenziale della nostra vita quotidiana, sia per scopi personali che professionali. Tuttavia, non c’è niente di più frustrante di una connessione lenta che rallenta il lavoro o l’intrattenimento online. Ma qual è la velocità di connessione internet che dovremmo aspettarci davvero? La risposta dipende da diversi fattori, tra cui il tipo di connessione utilizzato e il tipo di attività online che si sta svolgendo.

Le velocità comprese tra 10 e 20 Mbps sono generalmente considerate buone
Le velocità di download inferiori a 10 Mbps sono considerate basse – liquida.it

Per quanto riguarda la tecnologia di connessione, la maggior parte degli utenti domestici si connette a Internet attraverso la banda larga, che può essere fornita tramite una connessione DSL, via cavo o fibra ottica. La velocità di connessione effettiva dipende dalla larghezza di banda disponibile e dalla distanza tra il dispositivo dell’utente e il router.

In generale, le connessioni DSL tendono ad avere velocità inferiori rispetto alle connessioni via cavo o fibra ottica. Una velocità di download di 10-25 Mbps e una velocità di upload di 1-3 Mbps sono comuni per le connessioni DSL. Le connessioni via cavo possono offrire velocità di download di 50-300 Mbps e velocità di upload di 5-20 Mbps. Le connessioni in fibra ottica sono solitamente le più veloci, con velocità di download che possono raggiungere anche 1 Gbps e velocità di upload che superano i 100 Mbps.

Streaming video, smart working e videochiamate: qual è la velocità necessaria?

Ma quali sono le velocità di connessione necessarie per diverse attività online? Per lo streaming video è consigliata una velocità di download di almeno 5 Mbps. Per lo streaming in 4K si consiglia invece una velocità di almeno 25 Mbps. I giochi online richiedono generalmente una velocità di download di almeno 3 Mbps e una velocità di upload di almeno 1 Mbps. Per le videochiamate di gruppo è invece richiesta una velocità di download di almeno 3 Mbps e una velocità di upload di almeno 1,5 Mbps.

In generale, se la vostra connessione internet ha una velocità di download di almeno 25 Mbps e una velocità di upload di almeno 3 Mbps, dovreste essere in grado di svolgere la maggior parte delle attività online senza problemi. Tuttavia, se avete bisogno di una connessione più veloce, potrebbe essere necessario aggiornare il vostro servizio internet o il vostro modem/router.

La velocità giusta della connessione internet dipende dalle specifiche esigenze del momento
Non esistono valori ottimali standard di download e di upload fibra consigliati ai privati, ma dipendono dalle loro singole e specifiche esigenze di utilizzo della rete Internet – liquida.it

Le aziende possono richiedere una velocità di connessione superiore ai 50 Mbps, consigliata per le realtà imprenditoriali che devono organizzare call e video-riunioni online. Solitamente, questa tipologia di connessione così potente non viene utilizzata né offerta per le utenze di tipo domestico.

In conclusione, una connessione internet lenta può essere estremamente frustrante, ma la velocità di connessione adeguata dipende dalla tecnologia di connessione utilizzata e dalle attività online che si svolgono. Assicurarsi di avere una velocità di download e upload sufficiente per le proprie esigenze può migliorare notevolmente l’esperienza di navigazione online.

Impostazioni privacy