Con questo prodotto puoi profumare lenzuola, divano, pavimenti ed armadi: la tua casa sembrerà un prato in fiore

Stai cercando un prodotto con cui profumare tutta la casa? Da oggi puoi farlo direttamente con le tue mani: ecco come.

Lascia perdere i soliti deodoranti per ambiente e prova questo incredibile prodotto! Da oggi puoi realizzare un profumo per la casa direttamente con le tue mani, da usare praticamente su tutto: lenzuola, divani, pavimenti, armadi, cassetti, tende e chi più ne ha più ne metta.

prodotto per profumare casa
Come preparare con le tue mani un prodotto per profumare la casa (Liquida.it)

Insomma, con una sola miscela puoi eliminare i cattivi odori per sempre in tutto l’appartamento. Semplicemente pazzesco! Sei curioso di sapere che cos’è e come si prepara questo prodotto a dir poco miracoloso?

Allora non perdere altro tempo e dai un’occhiata ai prossimi paragrafi. Se inizierai ad usarlo fin da subito ti cambierà di sicuro la vita!

Addio cattivi odori: con questo prodotto puoi profumare lenzuola, divano, pavimenti ed armadi

Sei stufo di sentire sempre in giro per la casa degli odori a dir poco terribili? Allora sei capitato nel posto giusto. Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostreremo come preparare un prodotto fai da te per profumare l’intero ambiente domestico. Puoi usarlo su lenzuola, pavimenti, armadi, cassetti e tende: in ogni caso il risultato è garantito!

Bando quindi alle ciance e vediamo di che cosa si tratta. In pratica, questa miscela sensazionale altro non è che un profumatissimo olio essenziale alla lavanda. Ne basta qualche goccia qua è là per far sembrare l’appartamento un prato in fiore! Ecco come si prepara.

profumo per la casa
Con questo prodotto puoi profumare tutta la casa (Liquida.it)

Ingredienti:

  • 100 millilitri di olio di vinaccioli;
  • 100 grammi di fiori di lavanda essiccati.

Per prima cosa, prendi un vasetto di vetro precedentemente sterilizzato. Dopodiché, mettici dentro i fiori di lavanda essiccati e coprili con l’olio di vinaccioli. Chiudi il barattolo con il tappo e conserva in un luogo fresco e buio.

Lascia riposare il tutto così per circa 3 settimane, ricordandoti di agitare il vasetto di tanto in tanto, in modo tale da permettere ai fiori di rilasciare le loro proprietà naturali. Trascorso il tempo necessario filtra il liquido ottenuto con una garza o un colino, strizza bene i fiori e metti l’olio in alcune boccette asciutte.

Se vuoi, puoi inserire in ciascuna bottiglietta anche un fiore di lavanda. A questo punto, potrai utilizzarlo sia per insaporire le tue ricette che per profumare tutta la casa. Dopo ogni utilizzo, riponi sempre l’olio in un luogo fresco, buio ed asciutto per conservarlo al meglio.

Impostazioni privacy