Come mettere in crisi un narcisista? Il consiglio della psicologa da tenere a mente

Ecco cosa devi fare se hai a che fare con un narcisista: segui il consiglio della psicologa per non ritrovarti più in una situazione dolorosa.

Purtroppo chi soffre del disturbo del narcisismo patologico non può capire da solo, e senza un aiuto, dove sbaglia. Tu però puoi imparare a difenderti.

come comportarsi con un narcisista
Come difendersi da un narcisista Liquida.it

Sei hai a che fare, o in passato ti è capitato di avere a che fare, con un narcisista di certo saprai che si tratta di soggetti con cui avere una reazione sana è quasi del tutto impossibile. Se capisci però come comportarti, puoi davvero evitare di restare deluso di nuovo.

Narcisista, come difendersi

Il narcisismo è un disturbo psicologico della personalità che purtroppo colpisce tantissime persone e che viene classificato in psicologia come Disturbo narcisistico patologico non è facile relazionarsi con le persone che soffrono di questo problema, perché tendono anche inconsapevolmente, a fare del male agli altri. Se quindi ti trovi a relazionarti con un narcisista e  c’è una rottura tra di voi lui ti odierà. Questo può accadere per diverse ragioni, tutte attribuibili solo ed esclusivamente al suo disturbo:

come difendersi da un narcisista
perché il narcisista dopo lo scarto ti odia Liquida.it
  • Il motivo principale è che è convinto di essere la parte lesa, perché gli fa comodo. Credere questo gli permette, una volta che ha deciso di troncare con te, di addossarti la colpa della fine della vostra storia, e si autoconvince di avere delle motivazioni valide in base alle quali ha deciso di troncare.
  • Potrebbe odiarti anche per screditarti, dicendo che vali poco per lui o che lo hai ferito.
  • Se ti ribelli a lui e gli fai notare i suoi errori troverà il modo di farti credere che li ha commessi in risposta a tuoi comportamenti sbagliati.
  • Potrebbe anche darsi che si senta deluso perché ha proiettato su di te delle aspettative che poi restano disattese. Il motivo è che idealizza le persone e crede, sbagliando, che possano colmare il suo abissale vuoto interiore, quando questo non accade si allontana.

In tutti questi casi devi solo capire che non hai nulla che non va, che la colpa non è tua e che lui tenterà a ogni costo di avere ragione perché, avendo un disturbo, non è obiettivo. Non dialogherete mai ad armi pari. Come ha spiegato di recente anche la dottoressa Bargnesi, tramite un video pubblicato sul suo canale di Tik Tok, farà sempre in modo che la colpa possa essere addossata a te.

Impostazioni privacy