Come congelare il vetro per evitare rotture e microfratture: attenzione alla salute

Ecco come congelare gli alimenti all’interno di barattoli di vetro senza rischiare di romperli: fate attenzione!

Il modo sicuramente più efficace per conservare a lungo termine gli alimenti è quello di congelarli nel freezer. Tantissime persone decidono di inserire i cibi da congelare dentro i contenitori di plastica, una scelta non sempre saggia perché – qualora la plastica non dovesse essere di buona qualità – gli alimenti potrebbero rischiare di essere contaminati.

Come utilizzare il vetro nel freezer
Con questi semplici trucchi potrai conservare in freezer il cibo all’interno dei barattoli di vetro – liquida.it

Per questo motivo, una delle scelte più sagge, è sicuramente quella di conservare gli alimenti in barattoli di vetro. Il vetro è un materiale senza dubbio molto resistente, tuttavia è estremamente sensibile ai cambiamenti di temperatura. Anche a voi, come un po’ a tutti, sarà capitato di ritrovare dei barattoli scheggiati o addirittura completamente esplosi nel vano del congelatore.

Esistono, però, dei metodi decisamente efficaci che vi permettono di congelare i cibi nei barattoli di vetro senza complicazioni.

Ecco come conservare gli alimenti nei barattoli di vetro nel frigorifero

Per prima cosa è opportuno fare raffreddare il cibo da inserire nei barattoli di vetro. Ovviamente Facciamo riferimento agli alimenti che avete deciso di cucinare, fategli accuratamente raffreddare per evitare uno shock termico. Per essere sicuri di utilizzare barattoli ideali da essere inseriti in freezer, utilizzate quelli con il collo largo e che non presentino troppe parti allungate.

Come utilizzare il vetro nel freezer
Con questi semplici trucchi potrai conservare in freezer il cibo all’interno dei barattoli di vetro – liquida.it

Ovviamente prima di utilizzare i barattoli di vetro procedete con una pulizia approfondita. Lavateli sotto l’acqua corrente del rubinetto e asciugateli con molta attenzione. Un ulteriore aspetto da non sottovalutare è relativo ai coperchi dei barattoli. Assicuratevi di utilizzare i coperchi che corrispondono fedelmente alla “dentatura” del barattolo. Non utilizzate coperchi diversi da quelli presi all’acquisto dei barattoli.

Tra il coperchio del barattolo e l’alimento inserito all’interno di esso lasciate un po’ di spazio per far sì che questi ultimi abbiano la possibilità di espandersi senza fare pressione. In questo modo eviterete, scheggiature scoppi e rotture indesiderate quando conservare nel freezer il cibo.

Una volta inseriti i barattoli nel congelatore, assicuratevi di posizionarli nella parte più alta di esso. Solo dopo qualche ora, indicativamente tre o quattro, potete posizionarli nella parte più bassa. Perché dovete fare attenzione a questo aspetto? Perché gli sbalzi di temperatura sono deleteri per la conservazione degli alimenti.

Impostazioni privacy