Come accettare e superare una perdita: i preziosi consigli da non dimenticare

Accettare e superare definitivamente una perdita, soprattutto se si tratta di una persona molto importante e vicina a noi, può essere difficile.

Ecco alcuni preziosi consigli che ti aiuteranno a venirne a capo e ti faranno superare l’immenso dolore.

dolore per perdita come superarlo
Come superare il dolore di una perdita? – liquida

Il dolore per una perdita può essere davvero difficile da sopportare. Alcune volte, quando la sofferenza è davvero troppo forte, avremmo la tentazione di urlare e scappare via dalla nostra routine quotidiana. Perché niente sembra più avere senso e anche le attività un tempo piacevoli iniziano a perdere di significato.

Si tratta di una fase molto delicata, quella del dolore incontrollabile, che rischia di schiacciarci totalmente e farci sentire come se non avessimo via d’uscita da un incubo senza fine. Solitamente questa fase di intensa sofferenza inizia subito dopo una perdita importante e la sua durata è variabile. Ma cosa si può fare per superare la sofferenza e passare prima allo stadio successivo, quello dell’accettazione? Ecco alcuni preziosi consigli da tenere a mente.

Dolore per una perdita: come fare per superarla

Affrontare con decisione il nostro dolore senza cercare di evitarlo o nasconderlo dentro di noi è assolutamente indispensabile per guarire. “Freud ha detto che se non ‘risolviamo’ completamente i nostri sentimenti dopo una perdita, allora il dolore tornerà a ruggire”, ha detto George Bonanno, professore di psicologia clinica al Teachers College della Columbia University. Insomma, se no lo affrontiamo fin da subito, non ce ne libereremo mai.

dolore perdita come andare avanti
Ci sono diverse cose che puoi fare per imparare ad accettare la perdita di una persona cara – liquida

Va detto che  non esiste un unico metodo valido per tutti che possa aiutare ad affrontare la sofferenza per una perdita. Ognuno affronta il dolore a modo suo: c’è chi preferisce riempirsi la giornata di cose da fare per non pensare e chi passa giornate intere disteso sul letto a rimuginare. In linea di massima, però tutti coloro che hanno subito una perdita dovrebbero mettere in pratica questi preziosi consigli.

Prima di tutto, è bene ritagliarsi del tempo, nel corso della giornata, da dedicare alla riflessione e al ritrovamento del senso della vita. Potresti ad esempio passare più tempo con i tuoi amici o i tuoi parenti più stretti, svolgere attività piacevoli e rilassanti in loro compagnia o anche da solo. Inoltre, non dovresti mai tenerti tutto dentro, ma sarebbe meglio per te se ti aprissi con qualcuno di fidato. Ricorda che non esprimere il dolore porta alla sua crescita dentro di noi.

Cerca inoltre di tenere con te qualcosa della persona che se n’è andata. Anche solo nei tuoi pensieri. In molti casi può aiutare parlare ad alta voce come se quella persone fosse ancora presente; in altri potresti provare a immaginare cosa avrebbe fatto quella persona in una determinata situazione. Tutto questo servirà a tenere quella persona vicina a te, anche se (fisicamente) non è più lì.

Impostazioni privacy