Chiamate, cambia tutto a breve sugli smartphone: avrete bisogno del Wi-Fi Calling

Un tipo di Wi-Fi diverso dal solito è disponibile per tutti quanti noi. Come funziona, e quali benefici ci darà?

La connessione Wi-Fi non è più un lusso come un tempo; oramai è alla stregua di qualunque altro tipo di servizio classico.

Chiamate con Wi-Fi Calling
Non tutti conoscono questo Wi-Fi – Liquida.it

Diversi anni fa le possibilità di avere una linea del genere in casa era difficile, ma adesso le cose sono cambiate e la situazione ha assunto un tono diverso, lo stesso che potremmo definire come ordinario. È anche vero che intanto sono nate altre forme di Wi-Fi.

Quello di cui stiamo parlando in questo momento è il Wi-Fi Calling, ossia una funzione che permetterebbe di chiamare e ricevere telefonate con il cellulare anche in assenza di segnale mobile, a patto che si abbia una connessione Wi-Fi ovviamente. Questa tecnologia viene sfruttata da pochissimi gestori telefonici.

Wi-Fi Calling, come funziona e quanto costa: vantaggi e svantaggi del servizio

Disponibile da WindTre, TIM o Very Mobile, la qualità delle conversazioni è migliore rispetto alle telefonate classiche, perché viene messo in funzione un segnale maggiormente performance che fa uso dei registri delle chiamate via SMS e del numero telefonico e non delle applicazioni. Ma quanto costerebbe un servizio come questo, e quali sono i pro e i contro?

Chiamate con Wi-Fi Calling
Le potenzialità sono enormi: la funzione è destinata a crescere – Liquida.it

Il problema principale è il fatto che possa essere sfruttato soltanto dai dispositivi elettronici più recenti, in particolar modo coloro che dispongono della tecnologia Voice over Wi-Fi. Sono gli stessi che vengono certificati dall’operatore telefonico che gestisce le reti fisse e mobili. D’altro canto c’è un aspetto positivo molto importante: diversamente da altre questa è una feature gratuita.

Viene inclusa in alcuni bundle dal costo di 32,98 euro o 39,90 euro, disponibili nei provider telefonici che abbiamo nominato in precedenza. Allo stato attuale non è una tecnologia molto diffusa ma è innegabile che dimostri di avere una certa utilità quando non abbiamo un segnale decente per effettuare delle buone telefonate.

Impostazioni privacy