Cetrioli, mai togliere la buccia: scopri perché è un errore gravissimo

Lo sapevi che la buccia dei cetrioli non va mai tolta ed è anzi un gravissimo errore? Scopriamo insieme il motivo 

Quando parliamo dei cetrioli, come senz’altro ben sapete, facciamo riferimento a un ingrediente versatile e senza dubbio molto salutare: non a caso, infatti, il suo utilizzo è sempre molto consigliato e soprattutto gettonato nei settori più differenti e soprattutto inaspettati.

cetrioli
Cetrioli, mai togliere la buccia – liquida.it

Non solo molti buoni, infatti, i cetrioli possono essere usati anche al di fuori della nostra cucina e dunque non solo come elemento indispensabile della nostra alimentazione: basti pensare, per esempio, all’aiuto che possono darci nella manutenzione della nostra casa o della cura della nostra persona.

Insomma, molto spesso non serve circondarsi di mille prodotti differenti, ma avere semplicemente sempre dei cetrioli a portata di mano. C’è però un errore che spesso commettono tutti e consiste proprio nella rimozione della buccia: scopriamo insieme perché in realtà è sbagliatissimo.

Buccia dei cetrioli, perché non toglierla mai

cetrioli
Cetrioli, mai togliere la buccia – liquida.it

Man mano che si avvicina l’estate, arriva sempre di più il momento di tornare a parlare di uno dei principali alleati di questa calda e spesso torrida stagione. Stiamo parlando proprio dei cetrioli, che possono essere usati sia nelle ricette dolci che salate, e sono molto utili proprio per l’idratazione che riescono a fornirci e all’apporto di vitamine e minerali che ci inviano. Come abbiamo, inoltre, detto poco sopra questi non sono solo indispensabili nella nostra alimentazione, ma anche in tante altre attività che compiamo ogni giorno.

Bisogna tuttavia fare molta attenzione perché c’è in realtà un errore che tutti commettiamo e consiste nella rimozione della buccia dai cetrioli. Non molti ne sono a conoscenza, ma in realtà è proprio questo strato che noi tendiamo a rimuovere che a essere ricco di fibre, antiossidanti e anche composti infiammatori che potrebbero rivelarsi molto utili e con numerosi benefici sulla nostra salute come ad esempio la vitamina K, la vitamina C, il potassio ma anche il magnesio.

Insomma, parliamo di tutti elementi indispensabili per la coagulazione del sangue, per un corretto e forte funzionamento del nostro sistema immunitario ma anche per un rinforzo delle nostre ossa e muscoli. Ovvero, tutte funzioni che i cetrioli possono apportare alla nostra salute ma che noi, nell’atto di rimuovere la buccia quando li puliamo e prepariamo, siamo abituati a rimuovere. Basti pensare, inoltre, che uno studio ha dimostra come proprio la buccia, che contiene al suo intorno dei principi utili a incentivare i processi metabolici, potrebbe esserci molto utile come forma di prevenzione del cancro.

Impostazioni privacy