Cassetti profumati | Con questo rimedio naturale sentirai sempre un odore di freschezza

Profumo fresco di pulito all’interno dei tuoi cassetti: ti svelo il rimedio naturale che tutti stanno adottando, non lo lasci più!

Il profumo di fresco e di pulito che proviene dai tuoi cassetti sarà davvero estasiante. Non saprai più fare a meno di questo infallibile trucchetto che ti permetterà di avere la tua biancheria sempre profumata. Come fare? Beh, con il rimedio della nonna!

cassetti profumati con un rimedio naturale
Cassetti profumati: trucchetto semplicissimo (liquida.it)

Sappiamo quanto i rimedi casalinghi siano da sempre quelli più apprezzati. Non solo per una questione di utilità ma soprattutto per una questione di economicità. Mettendo in pratica semplici trucchi siamo in grado di risparmiare un bel po’ di soldi, riuscendo comunque ad ottenere il risultato sperato. Basta poco infatti per profumare i cassetti e la tua biancheria: ti sveliamo il segreto!

Cassetti profumati in un men che non si dica: il trucco che sta piacendo a tutti

Invece che spendere un mucchio di soldi nell’acquisto di profumatori chimici che in alcuni casi possono risultare anche dannosi per la nostra salute, il consiglio è quello di adoperare invece ingredienti, e soprattutto aromi ed essenze naturali che sono molto più efficaci dei prodotti in commercio.

trucco cassetti profumati
Cassetti profumati, i rimedi naturai (liquida.it)

Utilizzando questi metodi semplicissimi riuscirete a far profumare i cassetti e la biancheria con poco. Ecco cosa serve:

  • Lavanda: uno dei profumatori naturali più amati e più utilizzati. In casa ci piace disporre vasi di lavanda per profumare gli ambienti di casa ma possiamo in realtà utilizzarla per profumare anche i cassetti e perché no, pure gli armadi! Ci basterà raccogliere la lavanda fresca all’interno di un sacchetto con fori piccoli e strettissimi cosicché i fiorellini non si disperdano all’interno del cassetto. Et voilà, il buon profumo sarà per noi una dolce coccola!
  • Menta essiccata: per una fragranza più fresca, la menta è sicuramente uno dei rimedi naturali da prendere in considerazione. Dopo averla lasciata essiccare, potremo sbriciolarla e riporla all’interno di un sacchettino microforato. Ed ecco risolto!
  • Buccia degli agrumi e cannella: uno dei rimedi della nonna più famosi di sempre e che ci permette di non buttare via le bucce degli agrumi che altrimenti andrebbero sprecate. Anche in questo caso è necessario lasciar essiccare le scorze d’arancia e di limone, possiamo farlo riponendole al sole per qualche giorno oppure possiamo lasciarle essiccare in forno lentamente. Dopodiché, le uniamo a una stecca di cannella direttamente in un sacchetto ed ecco pronto il nostro profumatore naturale!
  • Sapone di Marsiglia: se il metodo di riciclo delle bucce degli agrumi è particolarmente diffuso, non si può dire che sia da meno l’utilizzo alternativo del sapone di Marsiglia. Una semplice saponetta riposta nei cassetti e negli armadi può davvero fare la differenza. Il buon profumo sarà semplicemente inebriante!
Impostazioni privacy