Case infestate in tutta Italia: come fare a proteggersi dall’invasione

Sono ovunque: sulle piante, sulle tende, sui panni stesi ad asciugare. Come liberarsene? Ecco alcuni consigli

Quando immaginiamo la nostra casa, ci piace pensare ad un luogo tranquillo, sereno e soprattutto, sicuro.

invasione cimici verdi
Come liberarsi dalle cimici verdi? Tutti i rimedi – liquida.it

Un rifugio dalle tensioni del mondo esterno, un luogo dove possiamo rilassarci e sentirci a nostro agio. Eppure, a volte, ci ritroviamo a dover condividere il nostro spazio con degli ospiti indesiderati.

Parliamo delle cimici verdi, piccoli insetti che hanno l’abitudine di introdursi nelle nostre case. Ma non disperare! Scopriamo insieme perché le cimici invadono le nostre case, e cosa fare per liberarcene.

Perché lo fanno e come farle smettere

È un fatto: l’invasione delle cimici verdi è un problema che affligge molte abitazioni in Italia. Questi insetti, alla ricerca di un luogo caldo dove rifugiarsi, spesso scelgono le nostre case come rifugio ideale. Hai mai notato che d’inverno sono attratte dal calore del focolare?

Le cimici possono provocare danni alle piante e al mobilio, e liberarsene non è semplice: uccidendole, emanano un odore fastidiosissimo. All’esterno cadono preda dei loro predatori naturali, ma dentro casa la situazione si fa più complicata.

zanzariere contro le cimici
Le zanzariere tengono gli ambienti al riparo da ospiti indesiderati – liquida.it

Esistono però diversi rimedi e strategie per difendersi da queste piccole creature. Alcuni di questi metodi sono semplici e immediati, mentre altri possono richiedere un po’ più di impegno.

Il primo consiglio è semplice e, in un certo senso, piuttosto ovvio: cerca di non lasciare aperte finestre e porte, soprattutto durante le ore più calde della giornata. Le cimici verdi sono attratte dalla luce e dal calore, quindi chiudendo le fonti di accesso possiamo ridurre notevolmente le probabilità di un’invasione. Se hai delle piante sul balcone, assicurati di pulire manualmente la base delle piante e la superficie delle foglie, perché è qui che depongono le uova.

Usa le zanzariere: se la situazione è già grave, puoi ricorrere agli insetticidi

Un altro metodo efficace è l’uso di zanzariere. Queste possono essere installate su finestre e porte, creando una barriera fisica che impedisce alle cimici – ma anche ad altri insetti – di entrare.

Se invece l’invasione è già in atto e hai già delle cimici in casa, potresti optare per un approccio più radicale. Esistono prodotti specifici in commercio che possono aiutarti a liberarti delle cimici. Attenzione però: l’uso di insetticidi deve essere considerato come ultima risorsa, data la loro tossicità per noi umani.

Se la situazione sembra fuori controllo, non esitare a chiedere l’aiuto di un professionista. Le ditte specializzate in disinfestazione hanno l’esperienza e gli strumenti necessari per intervenire rapidamente ed efficacemente, risolvendo il problema alla radice.

Impostazioni privacy