Carciofi, ecco perché ti aiutano a stare meglio: le infinite proprietà

I carciofi sono alimenti altamente benefici per la salute: ecco qual è il motivo per cui aiutano a mantenere il benessere del corpo.

I carciofi rappresentano un verdura che si distingue per la sua grande versatilità in cucina. L’alimento infatti si presta a tante preparazioni che vanno dai primi piatti ai secondi, ai contorni.

I benefici dei carciofi
I carciofi presentano enormi proprietà benefiche – Liquida.it

Oltre a ciò è importante sapere che i carciofi si distinguono soprattutto per le sue enormi proprietà che difatti li rendono particolarmente consigliati dagli esperti. Tra le verdure, quella in esame è senza dubbio tra le più salutari.

Sono diversi i benefici che si possono trarre da un consumo regolare di carciofi per questo è bene essere a conoscenza. Di seguito approfondiremo tutte le informazioni in merito a questa tipologia di verdura. Si tratta di nozioni particolarmente utili che mirano a promuovere il consumo regolare dei carciofi.

Carciofi, ecco quali sono tutte le proprietà

Come già detto, la verdura in esame è ricca di sostanze benefiche che la rendono particolarmente efficace nella lotta ad una serie di problematiche per la salute. Non è un caso infatti che il consumo regolare di carciofi sia caldamente consigliato dagli esperti.

Tutti i benefici dei carciofi
I carciofi sono poveri di calorie per questo sono indicati nella dieta – Liquida.it

Tanto per cominciare, è importante sottolineare l’elevato contenuto di acqua. Per 100 g di alimento infatti ci sono circa 80 g solo di acqua. Proprio per questo si tratta di una verdura che aiuta a favorire una corretta idratazione dell’organismo e a stimolare la diuresi. Ciò chiaramente consente l’eliminazione delle tossine in eccesso. Da citare è anche la presenza particolarmente importante di sali minerali, tra cui il fosforo, il potassio ma anche il magnesio, il sodio e il ferro. A proposito di quest’ultimo, infatti, il consumo di carciofi sono particolarmente consigliato nelle persone affette da anemia.

E’ importante non sottovalutare anche le vitamine di cui i carciofi ne sono ricchi. In particolare, è possibile notare quelle del gruppo B, C, E e J. Poi ci sono i flavonoidi, tra cui betacarotene, la zeaxantina e la luteina. Si tratta di sostanze che svolgono una potente azione antiossidante contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce. In particolare, aiutano a prevenire l’insorgere e la crescita di tumori. Come se non bastasse, la verdura in questione è particolarmente indicata nelle persone che seguono un regime alimentare ipocalorico.

Il motivo risiede nel fatto che per 100 grammi di prodotto contiene solamente 40 Kcal. Per di più essendo ricca di fibre aiuta a favorire velocemente il senso di sazietà e a migliorare il corretto transito intestinale. Ovviamente, è importante precisare che al di là di quelle che sono le proprietà benefiche dei carciofi, questi presentano anche delle controindicazioni. In particolare, queste riguardano coloro che soffrono di calcoli biliari poichè tendono a peggiorare i sintomi, favorendo l’insorgere di coliche.

Impostazioni privacy