Capelli lunghi e forti: alcuni utili consigli per avere una chioma da invidiare

Avere capelli lunghi e forti è il sogno di tante donne, che a volte faticano a raggiungere l’obiettivo. Fortunatamente grazie a qualche correttivo tutte possono farcela.

Viviamo in una società in cui molti giudizi, è inutile negarlo, sono basati sull’immagine, proprio per questo sono in tanti a fare il possibile per poter apparire al meglio quando si ha un appuntamento importante e non solo. Questo non deve essere considerato come un atteggiamento superficiale, ma è anzi un modo con cui si dimostra rispetto nei confronti degli altri.

obiettivo capelli lunghi e forti
Avere capelli lunghi e forti è il sogno di molte donne – Liquida.it

Tante donne tengono in modo particolare alla propria chioma, al punto tale da fare il possibile per non ritardare un appuntamento dal parrucchiere, ben sapendo quanto questo possa fare bene anche all’umore. Nonostante tutte le buone intenzioni, non è però così semplice riuscire a ottenere capelli lucidi e forti.

Capelli lunghi e forti: il sogno di tante donne

Andare da un parrucchiere che sappia come trattare ogni tipo di chioma è importante, ma lo è altrettanto la cura che si porta avanti quando ci si trova a casa (molti vanno in salone solo una volta al mese per la tinta). La beauty routine svolge un ruolo importante se si desiderano avere capelli lunghi e forti e passa anche dall’utilizzo di prodotti ad hoc. Chi si trova bene con quelli utilizzati dai professionisti può continuare a usare quelli, magari acquistandoli online, dove i prezzi sono inferiori.

È bene conoscere comunque la struttura della propria fibra capillare, in modo tale da sapere come trattarla al meglio. Chi ha capelli particolarmente danneggiati potrebbe così scegliere uno shampoo specifico, ma che non li appesantisca troppo.

capelli shampoo parrucchiere
Scegliere lo shampoo giusto è importante dal parrucchiere e non solo  | LIquida.it

Anche il momento dell’asciugatura dovrebbe avvenire seguendo una regola ben precisa: il calore del phon non fa particolarmente bene, proprio per questo sarebbe bene applicare sempre prima un termoprotettore, che permette di ridurre i danni. Meglio poi un investimento in più puntando su un accessorio professionale ma che sia di qualità, piuttosto che spendere poco e ritrovarsi poi con le punte che si spezzano.

Trucchi utili da seguire

Se si desiderano avere capelli lunghi e forti ed evitare di tagliarli perché ormai rovinati è importante prevenire le doppie punte. Questo può essere fatto applicando un olio nutriente, meglio se a base di argan o di jojoba, sulle punte, perfetti per mantenere chiuse le cuticole.

Un ruolo fondamentale sullo stato della chioma lo ha anche la dieta, che dovrebbe essere il più possibile equilibrata, che deve essere sana e ricca di frutta e verdura fresche e di proteine di qualità, di germe di grano, uova, miele, latte. Non dovrebbe inoltre mai mancare l’acqua (almeno due litri di acqua al giorno) per evitare la disidratazione.

Indipendentemente dalle caratteristiche della chioma, è consigliabile cambiare le federe del cuscino almeno una volta a settimana. L’ideale sarebbe sceglierne una di seta, che non stressa troppo la fibra capillare. Se non si può fare a meno di legarli (alcuni devono farlo per lavoro), si dovrebbe scegliere un elastico che non lasci il segno e non li spezzi (è perfetto quello a “forma di molla”).

In genere, se non si hanno particolari problemi tendono a crescere circa 12-14 centimetri l’anno, ma non si può pensare di averli in buono stato se si tagliano raramente. È fondamentale quindi almeno spuntarli ogni due-tre mesi, in modo tale da eliminare le parti più rovinate, specialmente se si usa regolarmente la piastra. Attenzione anche a come si pettinano: si può usare un pettine o una spazzola in legno naturale per distribuire il sebo lungo tutto il fusto a partire dal basso verso l’alto.

Impostazioni privacy