Capelli crespi e gonfi: segreto geniale per salvare la piega e sei impeccabile

I capelli svolgono un ruolo importante nell’immagine di una persona. Ora c’è un trucco da sfruttare per chi non riesce mai ad averli in ordine come desidera.

Viviamo in una società per gran parte basata sull’immagine, difficile negarlo, al punto tale che molti dei giudizi che noi diamo agli altri e viceversa possono essere condizionati da questo. Questo passa certamente non solo da un’attenzione particolare all’outfit, ma anche dai capelli, che hanno un’importanza fondamentale perché sono quelli che incorniciano il volto.

capelli crespi gonfi
I capelli crespi e gonfi sono un dramma per molte – Foto | Liquida.it

A fare il possibile per tenere la chioma nel migliore dei modi sono soprattutto le donne, nonostante alcune non abbiano certamente una chioma facile da gestire. Andare dal parrucchiere non è certamente sempre possibile, proprio per questo è importante farsi consigliare dalla persona giusta su come procedere.

Avere i capelli in ordine per molti è un must

Si dice spesso come colore e taglio giusti permettano di risollevare facilmente l’umore, situazione che corrisponde certamente alla verità per tantissime donne. Anzi, quando questi sono fatti bene diventa più semplice anche gestirli al meglio a casa, pur non essendo dei professionisti.

L’obiettivo può essere raggiunto facilmente anche attraverso una scelta accurata dei prodotti da utilizzare per lo styling. Molti puntano su quelli usati nel salone a cui si è soliti rivolgersi, magari acquistandoli su Internet sono disponibili a un costo ridotto.

capelli piastra parrucchiere
L’uso eccessivo della piastra per i capelli può essere deleterio – Foto | Liquida.it

A volte, però, nonostante tutte le buone intenzioni e la pazienza che molti di noi ci mettono il risultato non risulta certamente dei migliori. Ne sa qualcosa chi non ha capelli facili da gestire, che molto spesso possono essere crespi e gonfi, specialmente se non sono lisci di natura. Il problema può essere risolto parzialmente con la piastra, ma a lungo andare il calore non fa del tutto bene alla chioma.

Come risolvere il problema

Cosa fare in questi casi? Non resta che demoralizzarsi o anche chi non è esperto può ottenere un bell’effetto? Fortunatamente niente è perduto.

E’ però innanzitutto importante conoscere bene i propri capelli per capire perché non siano sempre così semplici da gestire. A spiegarlo ci ha pensato Sabrina Palumbo, Art Director di Papalu Hair&Beauty spa a Milano: “A generare il problema sono le cuticole chiuse, che rendono la capigliatura più gonfia. Queste accumulano l’umidità, si gonfiano e non generano una bella piega”.

Non è certamente un problema da poco, visto che non è possibile pensare di andare sempre dal parrucchiere e uscire con un aspetto trasandato non è bello.

A volte questa situazione si verifica anche per alcune abitudini tutt’altro che corrette, ma a cui pochi riescono a rinunciare. “L’invecchiamento meccanico, ovvero quello che si genera attraverso l’utilizzo di tinte, schiariture e piastre, oltre a quelli che hanno un fusto poco regolare, possono essere difficili da gestire”.

La situazione può addirittura complicarsi a causa dell’umidità, che non fa altro che aumentare crespo e gonfiore. E’ possibile agire attraverso prodotti appartenenti alla “linea smooth”, ovvero quelli che hanno un effetto lisciante e anticrespo. Non sarebbe male inoltre prima dello shampoo fare un impacco a base di oli, avvolgendo la chioma con una pellicola per permettere alla sostanza di agire.

Non dovrebbero inoltre mai mancare il balsamo, in grado di chiudere le cuticole, e il conditioner. Quando invece ci si trova in salone si dovrebbero scegliere trattamenti specifici, in modo particolare quelli a base di cheratina, caviale e aminoacidi, che favoriscono l’idratazione. Molti poi non lo sanno, ma anche la struttura dell’asciugamano può essere determinante, il più adatto è quello in microfibra.

Impostazioni privacy