Sei bionda dentro, ma la natura ti ha fatta castana? Da oggi il tuo sogno diventa realtà: ogni donna non può più farne a meno!

Se ti senti bionda dentro, ma madre natura ti ha fatta castana adesso non è più un problema. Il tuo sogno diventa realtà con una nuova pratica che sta conquistando le donne: ecco qual è.

Sono molte le persone che decidono di cambiare look per vari motivi, ma quello principale è legato solo da un punto di vista estetico. Le donne che sono nate con un colore di capelli castano, adesso hanno la possibilità di diventare bionde con grande facilità. Un desiderio realizzato che non le porta a spendere tantissimi soldi e a non colorare del tutto la chioma.

Capelli da castani a biondi
Come diventare bionda: la nuova tecnica per tutte le donne – Liquida.it

Non tutte le donne hanno il coraggio di dare la colorazione totale ai propri capelli. A dir la verità è una cosa che in poche fanno perché hanno paura di stravolgere il proprio look e temono di non ritrovarsi. Per fortuna, negli anni ci sono state moltissime pratiche che permettono di diventare bionde facilmente e senza fare il colore.

Una delle pratiche meno “invasive” è quella dei colpi di luce che donano alla chioma una grande luminosità e sono davvero sorprendenti, donando un effetto ottico che crea ondulazione ed effetto movimento. A consigliare la nuova tecnica sono stati gli esperti, sottolineando che va bene per tutte le donne, sia quelle che hanno i capelli corti che lunghi.

Diventare bionda con i colpi di luce: ecco come funziona

A raccontare questa novità è stato Alessandro Galetti, il Direttore Artistico Colore Wella Company. Ha spiegato che la tecnica viene eseguita con estrema precisione e minuzia sulle lunghezze, così da valorizzare tutti i tipi di chioma, sa quella liscia a quella riccia, passando per i capelli lunghi e quelli corti.

diventare bionda
Diventare bionda con i colpi di luce – Liquida.it

Galetti ha rivelato che ci sono due tendenze fondamentali per chi ha i capelli castani e vuole diventare bionda con i colpi di luce:

  1. Gli highlights: parliamo delle ciocche sottili che abbelliscono la chioma, dove l’esperto andrà a lavorare sui fili dei capelli che andranno a creare una sorta di chiaroscuro naturale. I colpi di luce andranno a enfatizzare e definire i look, creando un effetto meraviglioso.
  2. Il vedo e non vedo: in questo caso si fanno strada due tipi di schiariture, quelle che riguardano le ciocche molto sottili distribuite in maniera omogenea sulla testa; e poi quelle che non sono subito evidenti all’occhio, ma nascoste dalla massa dei capelli e che si fanno vedere solo quando la chioma si muove, creando un effetto peekaboo.
Impostazioni privacy