Bicchieri spaiati: usali in questo modo geniale e farai invidia a tutti | Idea pazzesca

Quello dei bicchieri spaiati è sicuramente uno dei problemi domestici più diffusi. E la domanda che tutti si pongono è cosa farne: ebbene vi spieghiamo un trucco geniale che vi permetterà di sfruttarli al meglio

Rompere accidentalmente un piatto o un bicchiere è una costante in quasi tutte le abitazioni. Un “incidente domestico” che tutti mettono in conto dal momento che riguarda stoviglie di uso comune che passano dalla tavola al lavandino, dal lavandino alla lavastoviglie per poi tornare negli armadietti della cucina.

Come riutilizzare i bicchieri spaiati: metodo geniale
Il trucco per sfruttare i bicchieri spaiati in cucina (Liquida.it)

Una serie di passaggi nel corso dei quali può capitare che un calice o un bicchiere dell’acqua sfuggano dalle mani e cadano a terra oppure urtino altri oggetti, scheggiandosi o frantumandosi.

A quel punto si rimarrà con bicchieri spaiati che non sarà più possibile posizionare sulla tavola in occasione dei pranzi in famiglia o di cene più formali magari con i colleghi del lavoro. Ebbene c’è un trucchetto geniale che a tal proposito potrebbe risultare davvero molto utile nel trasformare i bicchieri spaiati in ‘qualcosa di nuovo’.

Bicchieri spaiati, non buttateli: il metodo geniale per riutilizzarli

Quando il vostro pensile è stracolmo di bicchieri di tutte le misure e con decorazioni di ogni tipo ed è diventato difficile trovare quelli ancora abbinabili, la situazione che viene a crearsi è di imbarazzo nel momento in cui si deve allestire la tavola. Allo stesso tempo è un vero peccato buttare un servizio da 6 o da 12 bicchieri solo perché uno, due o tre di essi si sono rotti nell’arco del tempo. È possibile riutilizzarli in un modo tale da stupire gli ospiti lasciandoli a bocca aperta.

Come preparare drink e ricette con i bicchieri spaiati
Bicchieri spaiati per preparare cocktail o ricette in cucina (Liquida.it)

Avete mai pensato, ad esempio, di renderli dei divertenti bicchieri dosatori? Questa tipologia viene utilizzata nella preparazione dei cocktail per la misurazione delle giuste dosi dei vari ingredienti che lo vanno a comporre. Solitamente si tratta di strumenti di tipo professionale e piuttosto costosi ma che possiamo realizzare, per l’appunto, anche con dei semplici bicchieri spaiati e a costo zero. In questo modo non solo li renderemo nuovamente utili ma sarà anche un modo divertente per servire l’aperitivo agli amici radunati in salotto. E non solo perché potrete sfruttarli in questo modo anche in cucina per la preparazione delle ricette.

Il trucco per drink e da usare in cucina

Il metodo consiste nell’utilizzare dei semplici elastici che andranno avvolti attorno ai bicchieri spaiati trasformandoli in oggetti simili a quelli usati nei bar. Potranno essere così usati i recipienti per versare nei bicchieri la corretta quantità degli ingredienti che andranno a comporre il drink. Per apporre correttamente l’elastico bisognerà misurare con un righello appoggiato verticalmente al lato del bicchiere la corretta quantità di alcol.

Individuata la misura giusta si potrà tirare su l’elastico precedentemente fissato verso il basso. Analogo trucco si può sfruttare in cucina per dosare gli ingredienti quali la farina, l’olio o l’aceto. Anche in questo caso basterà posizionare l’elastico nel punto esatto della misura richiesta per poi versare l’ingredienti e successivamente spostarlo nella ciotola insieme agli altri.

Impostazioni privacy