Bandiere blu 2023: vale la pena prenotare una vacanza in uno di questi posti dove il mare è cristallino

Se non sai ancora dove trascorrerai le tue vacanze quest’estate, ecco quali sono le località Bandiere Blu: il mare è cristallino.

Dopo il lungo inverno, finalmente è arrivata la bella stagione. Nonostante queste ultime settimane siano state caratterizzate in tutt’Italia da una forte instabilità che ha causato anche delle alluvioni e dei danni in Emilia Romagna, in realtà siamo a primavera inoltrata e tra poco scoppierà il caldo. Se non hai ancora prenotato per le tue vacanze, ecco quali località non puoi perderti.

Vacanze 2023: prenotale qui
Le località Bandiera Blu in Italia: prenotale per le vacanze (liquida.it)

Le Bandiere Blu sono dei riconoscimenti che conferisce la Foundation for Environmental Education alle località costiere d’Europa che soddisfano dei precisi criteri di qualità. Questi riguardano le acque di balneazione, il servizio offerto, la pulizia della spiaggia ed altre caratteristiche del luogo. Fondamentale è l’esistenza e la funzionalità degli impianti di depurazione, così come la gestione dei rifiuti e la mobilità sostenibile. Ecco, in Italia, quali spiagge l’hanno ottenuto nel 2023.

Bandiere Blu 2023: vai qui per le tue vacanze

Per questo 2023, in Italia hanno ottenuto il riconoscimento Bandiera Blu ben 16 comuni in più rispetto all’anno scorso e il numero è quindi salito a 227. Tutti quelli che l’avevano già l’anno scorso sono stati riconfermati fatta eccezione per uno, segno che chi ha buone abitudini relative all’ambiente tende a mantenerle. Per quanto riguarda la Liguria, sono 34 le località che hanno la Bandiera Blu, mentre in Puglia il numero è di 22 località: queste sono le due regioni più di successo.

Vacanze 2023: prenotale qui
Le località Bandiera Blu in Italia: prenotale per le vacanze (liquida.it)

Con 19 comuni con la Bandiera Blu ci sono poi la Campania e la Toscana, che entrambe festeggiano un nuovo ingresso. Diciotto invece nelle Marche, anch’esse con un nuovo comune mentre rimane stabile a 15 località la Sardegna e le sue spiagge meravigliose. Fermo a 14 anche l’Abruzzo, a 11 la Sicilia e a 10 il Lazio, così come il Trentino Alto Adige con le sue 10 bandiere e il Veneto con 9.

La Basilicata si vede riconfermate le sue 5 Bandiere Blu mentre, in Piemonte, ci sono due nuovi ingressi e la regione sale a 5 bandiere. Per il Friuli Venezia Giulia riconfermate le 2 dell’anno scorso, mentre la Lombardia festeggia due nuovi ingressi arrivando a 3 bandiere blu e il Molise ne conquista altre due. I premi sono andati in particolar modo alle località che negli ultimi quattro anni hanno avuto acque le cui analisi hanno restituito risultati eccellenti.

Impostazioni privacy