Si può fare il bagnetto al bambino subito dopo la poppata o si rischia la congestione? Molti genitori sbagliano

È dilemma su cui i genitori non sono mai d’accordo: si può fare il bagnetto al bambino dopo la poppata oppure no?

Si tratta un po’ della storia più vecchia di sempre che vede contrapposte due tipologie di genitori ben delineate e soprattutto dalle vedute a dir poco inconciliabili: da un lato coloro che fanno tranquillamente il bagnetto ai propri figli subito dopo che hanno mangiato, dall’altro invece coloro che non li fanno avvicinare all’acqua neanche con un dito.

bagnetto
Bagnetto al bambino subito dopo la poppata – liquida.it

Tutti noi d’altronde siamo cresciuti un po’ con il mito delle tre ore da aspettare prima di poter fare il bagno: una vera e propria condanna per i bambini di tutto il mondo che, soprattutto a mare, non vedono l’ora di poter correre da una parte all’altra e soprattutto di potersi tuffare sotto il sole più caldo. Ma davvero fare il bagnetto subito dopo aver mangiato è rischioso?

Ebbene, noi oggi proveremo a dare una risposta proprio a questo quesito a dir poco storico e con cui tutti noi siamo in un certo senso cresciuti. Si può fare il bagnetto al proprio bambino dopo la poppata o, più in generale, dopo averlo fatto mangiare o c’è il rischio di farlo andare incontro a una congestione?

Bagnetto dopo la poppata: il bambino può?

bagnetto
Bagnetto al bambino subito dopo la poppata – liquida.it

È arrivato il momento di sfatare questo mito, purtroppo sbagliato, che ha cresciuto un po’ tutti noi: proprio come una leggenda della nonna, che alla fine ha cominciato a essere tramandata di generazione in generazione fino a diventare agli occhi di tutti noi una semplice e inalienabile verità assoluta. Perché quello che in realtà noi tutti ignoriamo è che tutte le ore che, sin da quando siamo piccoli, ci hanno costretto ad aspettare prima di poterci tuffare in acqua non sono servite proprio a nulla.

E questo, chiaramente, vale anche per il bagnetto dei più piccoli. Insomma, se avete appena finito la poppata o di dar da mangiare al vostro bambino, non avete proprio nulla da temere. Non è dunque vero che c’è l’obbligo di aspettare come minimo tre ore, pena il rischio di far andare in congestione il proprio figlio: è tutto falso. Ma anzi vi diremo di più.

Innanzitutto l’unica accortezza che bisogna seguire, per quanto riguarda il bagnetto dei più piccoli subito dopo la poppata, è quella che riguarda la temperatura dell’acqua: questa infatti non deve essere inferiore ai trentasette gradi, in modo da evitare uno sbalzo termine. E per finire, in realtà proprio un bagno dopo aver mangiato potrebbe aiutare il rilassamento del bambino e dunque invogliare il suo ciclo del sonno.

Impostazioni privacy