Attenzione a questa cattiva abitudine in macchina: rischi multe elevate se ti beccano, eppure lo fanno tutti

Se in macchina avete anche voi questa cattiva abitudine cercate subito di toglierla, perché potreste incappare in una multa molto salata

Quando si guida una macchina, come qualsiasi mezzo di trasporto, bisognerebbe prestare la massima attenzione a moltissimi dettagli.

Macchina, questa cattiva abitudine ti costa cara
Attenzione alla multa per questa cattiva abitudine: salatissima ( liquida.it)

Proprio per scongiurare che qualcuno si distragga ad esempio con il cellulare, il Codice della Strada ne ha esplicitamente vietato l’utilizzo alla guida e chi viene fermato mentre guida e lo manovra incappa in un multa. Lo stesso, però, vale anche per altre abitudini: ecco una a cui sicuramente non avete mai pensato.

Il cellulare è quindi esplicitamente vietato, fatta eccezione per le chiamate fatte con l’altoparlante, il bluetooth o le auricolari. Allo stesso modo, non si può assolutamente guardare un tablet o un computer: gli unici schermi concessi sono quelli del navigatore, in molte auto già presente nel set di base. C’è però anche un altro dettaglio, presente in moltissime automobili, che in realtà vi fa rischiare la multa: ecco cos’è.

Attenti a questo oggetto: se è presente in macchina, scatta la multa

Ebbene sì, in macchina c’è un oggetto che può causarvi una multa e non è niente di illegale, in sé e per sé. Non si tratta nemmeno di un qualcosa di specifico, ma di una categoria di oggetti che, posizionati in un punto preciso dell’auto, in qualche modo ostacola la corretta visibilità: si tratta di tutto ciò che viene appeso allo specchietto retrovisore come decorazione.

Macchina, questa cattiva abitudine ti costa cara
Attenzione alla multa per questa cattiva abitudine: salatissima ( liquida.it)

Ciucci, peluche, ciondoli, catenine e tutto ciò che solitamente viene appeso in questo punto della macchina ostacola infatti la piena visibilità e la multa varia a seconda della gravità della situazione, quindi della grandezza dell’oggetto. A normare questa situazione è l’articolo 164 del Codice della Strada, che afferma che niente deve ostacolare la visuale di chi guida e la sua libertà di movimento: la multa, in questo caso, può andare da un minimo di 87 euro a un massimo di 345.

Se avete qualche oggetto a cui siete particolarmente affezionati e siete soliti tenerlo lì, potete ad esempio avvolgerlo sul cambio se si tratta di un braccialetto o legarlo attorno ai sedili anteriori, lasciandolo scendere verso quelli posteriori se è ad esempio un peluche. L’importante è che allo specchietto non ci sia nulla, perché oltre che esporvi al rischio di una multa riduce anche la visuale mentre guidate. Guidatore avvisato, mezzo salvato!

Impostazioni privacy