Arredare con i tappeti: ecco tante idee per rendere la tua casa di tendenza

Per immergersi in stanze confortevoli e nel segno dello stile, arredare la casa con i tappeti è un’idea ottimale. Ecco come farlo.

Vuoi dare un quid in più alla tua casa, ma non hai né tempo, né voglia di fare impegnative ristrutturazioni e stravolgimenti. Allora non ti resta che affidarti a soluzioni in fatto di arredamento facili, veloci e dal forte impatto visivo. Tra queste c’è quella di aggiungere nelle tue stanze dei tappeti, con cui dare subito un tocco di stile agli ambienti.

Arredare con i tappeti: ecco come
Arredare con i tappeti: alcune idee originalissime – Liquida.it

La casa è il luogo che ci ospita, dove ci proteggiamo dalle intemperie, dove ci riposiamo e passiamo i momenti più belli con i nostri cari. Proprio per questo renderla accogliente è fondamentale: immergersi in spazi dal forte impatto visivo, dotati di tutti i comfort, ci farà vivere meglio. Se la praticità in casa è importante, lo è altrettanto l’estetica, declinandola in base ai propri gusti.

Ognuno ha determinate preferenze per quanto riguarda l’arredamento: chi ama gli stili più romantici, tra quello elegante e quello shabby chic, e chi adora quelli più moderni, come lo stile industrial e quello nordico, c’è poi chi è appassionato di un mood più etnico, come lo stile boho.

In ogni caso ci sono degli elementi di arredo immancabili con cui arricchire le nostre stanze, trasformandole nell’immediato. Questo accade se ci si affida a un tappeto: subito gli ambienti appariranno più rifiniti e più curati.

Arredare con i tappeti: idee originali e consigli utili

In commercio esistono tante tipologie di tappeti, per tutti gli stili, da scegliere in base sia al proprio gusto, sia al luogo in cui collocheremo questo elemento di arredo. Per esempio se si vuole posizionare il tappeto in una stanza importante, come un grande salotto, questo dovrà avere dimensioni maxi, diventando il protagonista assoluto.

Arredare con un tappeto: come sceglierlo
Arredare con i tappeti alcune idee originalissime – liquida.it

In fatto di colori, chi predilige uno stile minimal, potrà puntare su un modello della stessa tonalità degli altri arredi, creando un effetto tono su tono. Se si desidera dare un tocco di dinamicità alla stanza, si può scegliere un tappeto impreziosito da trame e righe, restando nella palette del resto dell’arredamento.

Al contrario si può puntare tutto su un tappeto dai colori accesi, magari tinto da nuance a contrasto, da posizionare nelle stanze più spoglie dando loro forte personalità. Chi ama lo stile classico non potrà rinunciare agli intramontabili tappeti persiani, perfetti per salotti, studi e anche ingressi, con cui dare un tocco chic agli ambienti. Coloro che amano osare possono cavalcare il trend del tappeto in vinile oppure lucido, molto particolari, con cui arredare anche gli esterni.

In generale si può usare il tappeto allo scopo di dividere gli spazi: per esempio se si vive in un open space si può posizionare nell’area salotto, nei pressi del divano, per delimitare la zona, distinguendola dalla cucina.

Impostazioni privacy