Altezza mezza bellezza: in quali regioni sono gli italiani più alti

Secondo voi gli italiani sono alti o bassi? La media vi stupirà: ecco in quali regioni siamo più alti. Scoprite se anche voi siete tra questi.

Il detto dice ‘altezza mezza bellezza’ e, come tutti i detti, nasconde sicuramente una parte di verità. Qualche centimetro in più sicuramente non guasta né agli uomini né alle donne, ma vi siete mai chiesti qual è l’altezza media degli italiani? I dati raccolti durante le ultime ricerche in merito hanno rivelato una scioccante verità.

Gli italiani che vivono in queste regioni sono più i alti
Quanto conta l’altezza – Liquida

La ricerca sull’altezza media degli italiani parte dalle nuove generazioni: l’altezza di un bambino è un indice affidabile sul suo stato nutrizionale e sul benessere, due elementi che per decenni hanno delineato una scissione tra bambini e adolescenti vissuti in città o in campagna. I bambini delle aree urbane tendevano ad acquisire qualche centimetro in più rispetto ai coetanei di campagna, una differenza che oggi si è molto ridotta e, in molti casi, scomparsa del tutto.

Dunque non è solo la genetica che determina la nostra altezza finale, ma anche l’alimentazione, la situazione sociale ed economica del paese in cui viviamo, l’accesso ai servizi sanitari. Lo ha dimostrato uno studio di ‘Nature’, che ha monitorato dati provenienti da 194 paesi tra il 1990 e il 2020, su bambini e adolescenti tra i 5 e i 19 anni. Lo svantaggio metrico dei bambini di campagna è diminuito soltanto nel 2020 quasi in tutti i paesi presi in esame, anzi. In alcuni casi vivere in città è diventato uno svantaggio a causa dell’alto rischio di povertà ed esclusione sociale.

Quanto sono alti gli italiani? I più avvantaggiati vivono in queste regioni

Lo studio di ‘Nature’ sull’Italia ha fatto notare che dal 1985 ad oggi, l’altezza media di bambini e adolescenti è abbastanza stabile. Il fenomeno sarebbe spiegato dal raggiungimento del ‘target genetico’, un limite impossibile da superare. L’altezza è aumentata tra il 1900 e il 1980, quando si è registrata una crescita di 10-12 cm dovuta probabilmente alla migliore condizioni di vita date dallo sviluppo economico del paese. Oggi, dunque, noi italiani abbiamo raggiunto il nostro picco di altezza massimo. Quale sarebbe?

Gli italiani che vivono in queste regioni sono più i alti
L’altezza media degli italiani nel corso degli anni (foto Ansa) – Liquida

Ebbene stando ai dati raccolti dal Ncd Risk Factor Collaboration nel 2016, l’altezza media di un uomo italiano è di 177,8 centimetri, mentre quella delle donne è di 164,6 cm. Tuttavia sempre che questi dati siano in leggera crescita soltanto per gli uomini. Negli ultimi cinque anni la statura media è aumentata in percentuali varianti in base alla zona della penisola. Si sono ‘allungati’ soprattutto gli uomini al Sud, con un incremento di altezza dello 0,37%; segue il Nord con uno +0,32% e il Centro con +0,25%.

La media più alta la detiene il Trentino Alto-Adige, dove gli uomini sono alti in media 177,9 cm, poi c’è il Veneto con 176,95 cm. I giovani più alti, che superano il metro e ottanta, sono concentrati in Friuli (35,8%) e scarseggiano invece in Sardegna (8,4%), Calabria (11,8%) e Sicilia (12,1%). Brutte notizie invece per il Lazio, dove la statura media è in calo.

Impostazioni privacy