Alito cattivo? I rimedi efficacissimi e poco conosciuti che ti cambieranno la vita

L’alito cattivo è un problema molto fastidioso che oltre a causare disagio può essere difficile da contrastare. Ecco quali sono i rimedi più efficaci da conoscere.

L’alito cattivo può colpire tantissime persone finendo per causare non poco disagio quando si è tra la gente. Le cause che determinano l’insorgere del disturbo in esame possono essere diversi ma sono altrettanti i rimedi che aiutano a non soffrirne più.

Alito cattivo, i rimedi più efficaci per contrastarlo
Ci sono alcuni rimedi molto efficaci contro l’alito cattivo – Liquida.it

Di seguito vi forniamo una serie di consigli che consentono di liberarsi una volta per tutte del problema relativo all’alitosi. Si tratta di rimedi molto semplici da mettere in atto che nel giro di pochissimo tempo consentono di ottenere risultati davvero sorprendenti. Scopriamo insieme quali sono.

Alito cattivo, ecco i rimedi più efficaci

Le cause che possono esserci alla base dell’alito cattivo sono diverse. Nella maggior pare dei casi si tratta di una problematica determinata dalla presenza di disturbi digestivi ma anche dall’assunzione di alcuni farmaci. Oltre a ciò è importante sottolineare che l’adozione di stili di vita scorretto può acuire il problema. In particolare, il fumo e il consumo di alcol sono considerati sicuramente delle cause scatenanti.

Alito cattivo, ecco come rimediarvi
L’alito cattivo può avere tantissime cause – Liquida.it

Chiaramente, anche il consumo di alcuni alimenti può determinare un peggioramento della condizione in esame. Ciò vale, ad esempio, nel caso in cui si consuma spesso aglio, cipolla, carne rossa, formaggi e spezie, in particolare, il curry. In ultima analisi, tra le cause più comuni c’è senza dubbio una scarsa igiene orale che finisce per aumentare la placca e il tartaro che di fatti causano l’odore sgradevole.

In ogni caso, al di à di quelle che sono le cause più comuni, bisogna dire che ci sono diversi rimedi che aiutano a sbarazzarsi del problema in maniera definitiva. Tanto per cominciare, può essere utile sapere che ci sono alcuni spray particolarmente efficaci. La maggior parte di questi si caratterizzano per la concentrazione di mentolo ed altre erbe balsami e rinfrescanti. Oltretutto i prodotti in spray contro il cattivo odore del cavo orale svolgono una potente azione antisettica e depurativa che aiuta a contrastare eventuali microrganismi.

Da citare sono anche gli integratori di enzimi che aiutano a digerire meglio il cibo evitando di andare incontro ad eventuali disturbi. Spesso, infatti, una difficoltà nella digestione dei nutrienti può causare il cattivo odore che fuoriesce dalla bocca. E’ il caso ad esempio di chi soffre di reflusso gastroesofageo.

In ultima analisi, gli esperti consigliano di utilizzare uno spazzola lingua. Si tratta di oggetti estremamente utili in quanto consentono di rimuovere i batteri eventualmente presenti sulla lingua. Essi infatti possono causare l’alitosi e per questo devono essere accuratamente rimossi se si vuole tornare ad avere un alito fresco.

Impostazioni privacy