Alimentazione maschile over 50: cosa mangiare per restare in linea

Con l’arrivo dei 50 anni gli uomini sono più propensi a malattie al cuore e alle ossa, ma anche all’aumento di peso. Ecco cosa restare per restare in forma

Con l’avanzare dell’età diventa ancor più importante adattare il proprio regime di esercizio fisico alle esigenze specifiche del proprio corpo. Gli uomini, come le donne, dopo i 50 anni, sono più soggetti a diversi disturbi, in particolare quelli che colpiscono le ossa e il sistema cardiovascolare. Ecco perché è fondamentale adottare uno stile di vita sano e attivo.

dieta maschile over 50
Cosa mangiare dopo i 50 anni per restare in forma – liquida.it

Inoltre, dopo i 50 anni, se non si adatta uno stile di vita sano, è molto difficile restare in linea. Diventa dunque essenziale mantenere alta l’attività fisica e seguire una dieta sana ed equilibrata per restare in forma.

Il Memorial Hermann Heart & Vascular Institute afferma che a quest’età c’è un maggiore rischio di attacchi di cuore, che aumenta ulteriormente per coloro che sono sovrappeso o obesi, conducono uno stile di vita sedentario o mangiano cibi elaborati. Un’altra malattia comune dopo i 50anni è l’osteoporosi, che colpisce circa il 13% degli uomini bianchi sopra i 50 anni. 

Cosa mangiare per restare in linea e allontanare le malattie dopo i 50 anni

L’alimentazione a 50 anni deve contenere alcuni accorgimenti per restare in linea e prevenire le malattie. Per mantenere un peso ideale, è consigliabile aumentare l’attività fisica, evitando di rimanere seduti a lungo. Questo perché a questa età la massa muscolare diminuisce di circa il 2% all’anno, quindi è importante considerare l’allenamento della forza come opzione per prevenire la perdita muscolare.

Inoltre, è sempre utile consultare un medico o un nutrizionista esperto per una guida personalizzata sulla dieta e sull’esercizio fisico. Le linee guida suggeriscono un apporto calorico giornaliero da 2.200 a 2.800 calorie per gli uomini di età compresa tra i 46 e 55 anni, ma tale necessità aumenta a seconda del livello di attività.

dieta maschile over 50
Essere magri e in forma dopo i 50 anni è possibile cambiando stile di vita (Unsplash) -liquida.it

Inoltre, è importante considerare che il tessuto muscolare richiede più calorie del tessuto adiposo. Se l’obiettivo è la perdita di peso, si consiglia di assumere quantità ottimali di proteine, carboidrati complessi, grassi insaturi e micronutrienti come la vitamina D. Sono importanti anche cibi ricchi di antiossidanti, grassi buoni per il cuore, calcio, potassio, omega-3. Limitate il consumo di alcol, zuccheri e grassi saturi e trans e aumentare le fibre per proteggersi anche dal rischio di cancro al colon.

Inoltre, è importante fare attenzione al proprio peso e cercare di dormire a sufficienza. Assicuratevi che la vostra dieta includa anche quantità sufficienti di vitamina B12 e grassi insaturi, importante per il metabolismo energetico, la formazione dei globuli rossi e la salute del cervello. 

Impostazioni privacy