Adocchiano cane e padrone e mettono in atto la tattica: sta accadendo a Roma, in uno dei parchi più frequentati dai cittadini

A Roma l’allarme per  cani a spasso in un parco con i propri padroni è molto alto. Una tattica sta minando la loro sicurezza

La semplice passeggiata rilassante con il cane sta diventando pericolosa per i tanti abitanti di una zona della capitale. I malintenzionati sono sempre dietro all’angolo e per i malcapitati sembra non ci sia opportunità di scampare alle loro cattive intenzioni. Il pericolo è alto, dato che si tratta di persone con pochi scrupoli e che hanno già minato l’incolumità di una persona di 51 anni.

Parco Roma pericoloso
Paura a Roma per cane e padrone – Liquida.it

La tattica ingegnata per raggirare i proprietari dei cani è stata già individuata da parte dei residenti. Per il momento, sono due i casi segnalati alle autorità ma potrebbero essercene  altri non denunciati. Ci troviamo a Roma sud, nel Parco Torrione del Pigneto, dove dei soggetti non identificati cominciano col fare complimenti ai cani dei malcapitati.

Quello che sembra un approccio affabile, però, si può trasformare in attimi di panico, dato che ciò che avviene dopo è imprevedibile. Erano le 7 del mattino quando due ragazzi sono stati avvicinati da due malviventi.

La passeggiata col cane finisce male

Uno dei due ragazzi che era in compagnia del suo amico a quattro zampe ha iniziato ad agitarsi quando si è accorto che uno dei due malviventi cercava di filargli lo smartphone. Fortunatamente, i due giovani sono riusciti a mettere in fuga i truffatori e la polizia è stata avvisata su ciò che è accaduto. La volante si è immediatamente recata all’ingresso del parco e gli agenti hanno raccolto la testimonianza dei due amici.

Parco Roma pericoloso
Adescano cane e padrone – Liquida.it

La sera dello scorso 10 maggio, sempre nello stesso parco Torrione, sempre vicino all’ingresso di via Fieramosca, è accaduto un altro episodio. A intervenire, in quel caso, sono stati i carabinieri che hanno trovato un uomo di origine iraniana ferito e hanno subito chiamato i soccorsi. In quel caso, l’uomo è stato trasportato dall’autoambulanza nella struttura ospedaliera Vannini.

Due casi che possono essere collegati fra di loro, ma gli accertamenti in quella zona stanno proseguendo. Il consiglio rivolto ai residenti è quello di fare massima attenzione, dato che in circolazione potrebbero ancora esserci soggetti pericolosi.

Per i proprietari di cani che passeggiano nella zona, massima attenzione quando si viene avvicinati da sconosciuti apparentemente tranquilli. Mai perdere di vista i loro movimenti, onde evitare spiacevoli sorprese come quella di essere derubati.

Impostazioni privacy