Piero Grasso

Piero Grasso

Sfoglia le notizie
Chiudi
Adsense

Stragi '92-'93: Grasso, devono emergere trame nascoste

da Il Messaggero

"Le bombe di Firenze, Milano e Roma, nel '92 e '93, "furono una sfida alla democrazia e lo Stato di diritto, un tentativo di destabilizzare il Paese le cui cause e le cui conseguenze ancora non sono del tutto chiarite". Lo ha detto il presidente del Senato, Piero...continua

Grasso: fare luce su stragi mafia

da TgCom

19:10 - "Le bombe di Firenze, Milano e Roma nel '92 e '93 furono una sfida alla democrazia, un tentativo di destabilizzare il Paese le cui cause e le cui conseguenze ancora non sono del tutto chiarite". Lo ha detto il presidente del Senato, Piero...continua

Adsense

Viva Falcone, Viva Borsellino. Ma chi protegge Di Matteo?

da Il Fatto Quotidiano - Angela Vitaliano

di non belligeranza siglato, proprio all’indomani delle stragi, tra Stato e mafia , in un procedimento che fa fibrillare il cuore delle istituzioni. Né il capo dello Stato, né il presidente del Senato Piero Grasso, né il ministro della...continua

Adsense

Ma alzare le pene è una scorciatoia

da Luxury24

scalfissero la prospettiva di una sostanziale impunità dei corrotti (nonostante il fiorire di inchieste) e che perciò la prassi di tangenti e mazzette continuasse indisturbata, riportando le lancette al punto di partenza. Com’è puntualmente avvenuto. La legge...continua

Altre Notizie
Scrivi un commento

Liquida è il primo motore di ricerca italiano di informazione 2.0. Liquida aggrega e rende maggiormente fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera completamente automatica, i migliori contenuti User Generated e i più interessanti articoli presenti in Rete. Liquida non si avvale di nessuna redazione editoriale. Disclaimer

Banzai
PianetaDonna
PianetaMamma
Cookaround
GialloZafferano
Studenti
ilPost
AlterVista
ePRICE
Saldiprivati
About
About
Disclaimer
Contattaci
Segnala
Hot tag
Salvatore...
Nino Dina
Lebron James
Pietro Parolin
Fanny Neguesha
Renato Zero
Valentino Rossi
Claudio Caligari
Carlo Ancelotti
Max Pezzali