Best ofNotizieVideo

1

  • Notizia del dalla Redazione di Liquida

    Se il medico usa per sé i medici che prescrive ai pazienti

    In Spagna esiste un programma di recupero e in Italia è già emergenza: oltre 40.000 medici italiani cadono nel tunnel di droghe e alcol per sostenere i ritmi e il peso emotivo della professione

    Ritmi insostenibili, competitività tra colleghi, stress emotivo, eccessiva burocratizzazione: e così il medico cerca rifugio nella dipendenza da droghe e alcool per cercare di superare gli ostacoli. Monica Piccini de Linkiesta fa luce su un inquietante fenomeno: oltre quarantamila medici italiani - il 12% dei camici bianchi - abusano di sostanze stupefacenti o di alcol, schiacciati dal peso della professione:

    "Secondo il Journal of American Medical Association, la percentuale di dottori con problemi di tossicodipendenza è simile a quella della popolazione generale, ma con conseguenze professionali ben più pesanti, dal momento che un errore in sala operatoria può essere fatale per il paziente".

    Secondo Riccardo Gatti, direttore del Dipartimento dipendenze patologiche della Asl di Milano, il problema sarebbe reale, anche se non si può parlare di cifre certe. E - scrive ancora Linkiesta - l'emergenza potrebbe essere arginata grazie a un progetto specifico: come quello di Paola Mora, segretario generale dell'Associazione per la difesa delle professionalità mediche, che ha fondato il Progetto Helper, il corrispettivo italiano del servizio "El Paime" che, all'interno dell'ordine dei medici di Barcellona, funziona ormai da dieci anni.
    Il recupero, però non è facile, perché sorge anche un problema di reputazione. Spiega ancora Paola Mora:

    "Paradossalmente  i medici si ritrovano in una situazione peggiore rispetto agli altri professionisti, perché temono che essere riconosciuti nelle strutture assistenziali apposite abbia ripercussioni sulla propria carriera".

  • Notizia del 18 giugno 2013 in Sport da Sport in Penisola

    Minibasket unito nel ricordo di Riccardo

    Minibasket unito nel ricordo di Riccardo

    Piano Di Sorrento – Una bella festa di sport, per ricordare attraverso l’attività che più amava il piccolo Riccardo Coppola. Il torneo interregionale di minibasket organizzato dalla SudEventi denominato “Costa di Sorrento” che si è svolto il 14-15-16 giugno sui campi della penisola che... continua

  • Notizia del 19 maggio 2013 in Motori da Notizie Dal Mondo dei Motori

    Rally dell'Emilia la situazione dopo due prove dal comunicato stampa dell'organizzatore on line le classifiche in tempo reale

    On line le classifiche in tempo reale cliccando qui PS1 Montebaranzone A – Km 7,450 – ore 17,50: La prova prologo “Montebaranzone” scissa in due sezioni “A” e “B” per via di una frana, apre le ostilità di questa prima edizione del Rally dell’Emilia e a mettere subito in chiaro le... continua

  • Notizia del 28 settembre 2012 da Giornalettismo

    I contadini di Marja

    I contadini di Marja

    Cinque milioni di italiani e 78 milioni di europei consumano marijuana. I dati sono dell'Osservatorio Europeo sulle droghe di Lisbona, e li riporta Jenner Meletti in un'inchiesta di Repubblica dedicata però soprattutto a coloro che la coltivano: Secondo il Prevo.Lab (Laboratorio... continua

  • News sulle dipendenze (da Riccardo Gatti)

    Notizia del 26 gennaio 2011 da Sociale in Rete

    RiccardoGatti Riccardo C. Gatti Gerra: «Basta punire i drogati: curiamoli» http://bit.ly/gBF8No   » RiccardoGatti Riccardo C. Gatti Padroni del narcotraffico. "Anche la grande... continua

  • Prevenzione della droga? La studia la scienza...

    Notizia del 21 agosto 2012 da AdamelloNews

    Luciano Pietronero, direttore dell’Isc-Cnr di Roma, ha sviluppato un modello di controllo della tossicodipendenza ispirato alla Fisica statistica ma in grado di stabilizzare... continua

    Mercato senza limiti: ecco l'era dei «pusher...

    Notizia del 20 luglio 2012 da Corriere Della Sera

    metilendiossipirovalerone, venduta come sale da bagno o fertilizzante per le piante. «Tutto è droga - spiega Riccardo Gatti direttore del Dipartimento delle Dipendenze della Asl... continua

© Banzai Media S.r.l. tutti i diritti riservati Patent pending P. IVA 05791120966